Il Larice è un legno duro, molto compatto, a lenta crescita, elastico e resistente all’umidità. E’ caratterizzato da durame roseo o rossastro e alburno giallastro con anelli evidenti. La maggiore diffusione si ha in Europa Centrale, catena Alpina e in Italia sino a 2600 mt. (è la specie che cresce a più alta quota).

Per le sue caratteristiche di resistenza e durabilità naturali, il legno di Larice è considerato come il miglior legname europeo per costruzioni anche all’esterno, largamente utilizzato nella costruzione di tetti, ponti, serramenti e rivestimenti. Dal punto di vista meccanico ha una resistenza a flessione e compressione del 30% superiore all’Abete per via della maggior compattezza delle sue fibre.

I commenti sono chiusi.