Un modulo fotovoltaico è un dispositivo in grado di convertire l’energia solare direttamente in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico ed è impiegato come generatore di corrente in un impianto fotovoltaico. Può essere meccanicamente preassemblato a formare un pannello fotovoltaico, pratica caduta in disuso con il progressivo aumento delle dimensioni dei moduli, che ne hanno quindi incorporato le finalità. Può essere esteticamente simile al pannello solare termico, ma ha scopo e funzionamento profondamente differenti.

I moduli fotovoltaici, se impiegati in un impianto fotovoltaico connesso alla rete all’interno dell’Unione Europea, devono obbligatoriamente essere certificati in base alla normativa IEC 61215.

La potenza nominale di un impianto fotovoltaico si misura con la somma dei valori di potenza nominale di ciascun modulo fotovoltaico di cui è composto il suo campo, e l’unità di misura più usata è il chilowatt picco (simbolo: kWp).

Esempio di rendita di un impianto fotovoltaico.

POTENZA IMPIANTO 3KWp
PRODUZIONE ANNUA ATTESA 3.500kwh
INCENTIVAZIONE CONTO ENERGIA
SUPERFICIE NECESSARIA 24 Mq
TARIFFA INCENTIVANTE 0,43 €/KWh
GUADAGNO STIMATO ANNUO GSE € 1.485,00
COSTO ENERGIA FORNITA DA ENEL (prezzi attuali da tener presente la continua crescita dei prezzi)
COSTO DEL KWh 0,19 €/KWh
STIMA SPESA EVITATA ANNUA
(media per famiglia)
€ 655
BENEFICIO ECONOMICO IN 20 ANNI
RISPARMIO SULLA BOLLETTA € 13.000,00
GUADAGNO CONTO ENERGIA (GSE) € 29.700,00
TOTALE BENEFICIO ECONOMICO € 42.800,00
COSTO IMPONIBILE IMPIANTO € 17.400,00
VANTAGGIO ECONOMICO NETTO € 25.400 circa

Offerta: standard impianto di 3KWp (01/01/2009)

Impianto 3 kW picco
Per un energia annua attesa pari a circa 3600 kWh

Cosa comprende il preventivo:

  • Materiale N°16pz. Pannello policristallino  da 230 Wp compreso
  • Struttura per tetto a falde compreso
  • Inverter 1 pz.SMA Sunny Boy 3000 compreso
  • Quadri protezione, centralina di connessione, cavi, connettori e tutto il materiale e le minuterie necessarie ad eseguire un lavoro ad opera d’arte  compreso
  • Compilazione pratiche burocratiche per l’allacciamento alla rete elettrica Enel, e l’ottenimento dell’incentivo in Conto Energia compreso

L’inverter sarà istallato a non più di 15 m di distanza dai pannelli.

I commenti sono chiusi.